Modulo Allarmi Remoto per Centraline Micropi

Modello RA16

Per soddisfare la necessità di riportare in una  postazione remota lo stato dell'impianto e gli allarmi segnalati dalle centraline di controllo per gruppi elettrogeni, prodotte da Micropi Elettronica, è nata la scheda opzionale RA16.

 

RA16 ha in dotazione : 39 led, 54 morsetti e 16 relè che ripetono lo stato dei segnali programmati.

 

Il collegamento tra centralina e scheda remota si realizza con 2 fili intrecciati ( ad es. un doppino telefonico) di lunghezza fino a 500 metri.

Su di esso è implementata la comunicazione, di tipo seriale, che aggiorna lo stato di RA16 ogni 4 secondi circa.

 

I LED sono tutti ripetuti su entrambi i lati del circuito stampato; in particolare, la segnalazione “fisica” di un impulso è indicata dal led "In", la ricezione “logica” dal led RB7.

Il led "LINK" lampeggia durante la ricezione di pacchetti validi: in assenza di pacchetti validi per un minuto, RA16 si porta in uno stato di default, con leds tutti spenti e relè tutti inattivi.

 

E’ possibile modificare l'ordine o il tipo di segnalazione che dalla centralina viene inviato ad RA16, tramite il software per PC “RA16Setup” (disponibile su richiesta) dopo aver collegato la centralina al PC mediante cavo in dotazione.

 

RA16 viene proposta in due versioni RA16G (a giorno dim. 147 x 133, e RA16B, ovvero in box (ingombro tip. 255 x 200 x 97).

 

Il modulo è compatibile con le centraline modello EM20, EM30 e con il modello CG98.

Applicazioni Tipiche

 

 

  • Quadri manuali

  • Quadri Semiautomatici

  • Quadri Automatici

Autore Micropi Elettronica Srl - Tutti i dirittti riservati

Segnalazioni Preimpostate di Fabbrica

  • RETE PRONTA

  • UTENZA SU RETE

  • GRUPPO PRONTO

  • UTENZA SU GRUPPO

  • AVARIA BATTERIA

  • MANCANZA GASOLIO (da contatto fine gasolio o da sonda livello gasolio)

  • BASSA PRESSIONE (da contatto pressostato o da sonda pressione)

  • SOVRATEMPERATURA (da contatto termostato o da sonda temperatura acqua)

  • MODO MANUALE

  • MODO AUTOMATICO

  • MODO PROVA

  • GRUPPO IN MOTO

  • NON SI AVVIA

  • SOVRACORRENTE

  • ERRORE FREQUENZA

  • ALTRE AVARIE (in corso, non riportate dalle precedenti spie)

Led e Morsettiera

LED

 

  • 1 (x2) led di alimentazione scheda (ALIM) ok

  • 1 (x2) led di collegamento (LINK) ok

  • 1 led di attività logica (RB6) ok

  • 1 led di bit ricevuto dalla logica (RB7)

  • 1 led di segnale presente su +IN (IN)

  • 16 (x2) led spia, o di ripetizione dei segnali programmati (da 1 a 16, allarmi/stato).

 

MORSETTIERA

 

  • da n.1 a n.24 e da n.31 a n.54: contatti dei 16 relè che ripetono lo stato dei segnali programmati

  • per relè 1: 54=contatto N.C.; 53=contatto COM.; 52=contatto N.A.

  • Analogamente per i rimanenti 15 relè

  • da 25 a 30: alimentazione scheda e collegamento seriale

  • 25=GND (alim. scheda)

  • 26=+12Vdc (morsetto per tensione di alimentazione 12Vdc)

  • 27=+24Vdc (morsetto per tensione di alimentazione 24Vdc, in alternativa al n.26)

  • 28=non collegato

  • 29=+IN, segnale proveniente dal +B che alimenta la centralina di controllo

  • 30=-IN, morsetto collegato ad una delle uscite programmabili della centralina di controllo, programmata per la gestione di RA16