GENERATORE AD IMPULSI AD ALTE TENSIONI

PER PROVE MOTORI - GEN22

L'Ansaldo Trasporti, in collaborazione con la facoltà di Ingegneria dell'Università di Salerno, doveva condurre una indagine approfondita sui meccanismi di rottura degli isolanti utilizzati nei nuovi motori AC degli elettrotreni TAV.

 

Occorreva sollecitare l`isolante degli avvolgimenti con impulsi di alta tensione (6KVpp), fronti di salita/discesa molto veloci (3KV/micros), e bassa impedenza interna (corrente di uscita 28A di picco), monitorando gli eventuali cedimenti dell'isolante. 

 

Non essendo in commercio un generatore di questo tipo, il D.I.I.E. ha commissionato alla Micropi il progetto e la realizzazione di un apparato in grado di rispondere alle severe specifiche poste.

 

La Micropi ha sviluppato in quella occasione un modulo elettronico equivalente ad un macrotransitor mosfet da 3200V/28A con gate optoisolata, ed ha realizzato in diversi esemplari il generatore richiesto. 

 

Grazie ad essi sono stati attuati efficientemente i vari cicli di test, sia in Ansaldo che al D.I.I.E.

 

Gli apparati sono tuttora in esercizio.

Autore Micropi Elettronica Srl - Tutti i dirittti riservati

Micropi Elettronica